Home
Porto Ercole

Porto Ercole

L’antico centro storico di Porto Ercole è racchiuso dalla cinta muraria, che una volta proteggeva gli abitanti perlopiù pescatori. Le strada principale si ramifica in piccoli vicoli e piazzette affacciate sul mare.

Oltre alle fortificazioni spagnole, questa graziosa località di mare, ospita anche piccoli edifici dal grande contenuto storico, come la chiesina posta alle porte della Rocca.

Un piccolo paesino che nel corso delle varie epoche, dagli etruschi passando per l’età medievale a oggi, si è arricchito di testimonianze storiche culturali bellissime. Lontano dal trambusto del traffico, è quindi possible godere delle bellezze della natura e del passaggio dell’uomo accompagnati dai rumori che provengono dal mare.

Porto Ercole è famoso per la ottima tradizione culinaria, piatti dal sapore forte e deciso come la zuppa di triglia rossa a guazzetto o la più antica e famosa di sarde e patate. Le graziose botteghe del paese offrono inoltre una bella varietà di dolci e dolcetti, come il tipico dolce di Pasqua senza grano.

È possibile assistere a molti eventi e feste durante tutto l’arco dell’anno, tra gli appuntamenti più interessanti, oltre al famoso Palio, che ogni anno vede sfidarsi i 4 rioni , sono la notte dei pirati e la festa del santo protettore. Si racconta che Sant’Erasmo, in una notte burrascosa, salvò dei pescatori che erano in balia delle onde, calmando la tempesta e permettendogli così di tornare dalle proprie famiglie al sicuro sulla terraferma. Una manifestazione di stampo più recente, ma molto coinvolgente è la notte de pirati. Le ciurme si danno battaglia alla ricerca del tesoro nascosto.